Laghi Famiglia PARCO RIO - Regolamenti - FAMIGLIA PARCO RIO - SITO 2018

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Laghi Famiglia PARCO RIO - Regolamenti

In tutti i nostri impianti sportivi si usa far scegliere le postazioni in base all'ordine di arrivo delle macchine, le strade di entrata dei laghi consentono alle macchine di stare in fila indiana quindi non c'è nessun impedimento che consenta a chi è arrivato prima di non poter scegliere il posto che preferisce.
Quindi la mattina all'apertura (circa 7,30 con inizio pesca sempre alle ore 08,00) non si vedono scene di gente che si calpesta oppure gente che scende con la sola canna per prendere il posto perchè al cancello si entra uno alla volta in ordine di arrivo ed ad ogni macchina vengono fatti scegliere solamente i posti dei pescatori li presenti, non vengono fatti occupare per nessun motivo posti a pescatori che arrivano più tardi, chi c'è c'è chi nun c'è ci sarà!

REGOLAMENTO GENERALE DEI LAGHI

Per praticare la pesca e godere di tutti i servizi offerti in tutti i nostri impianti di pesca sportiva occorre una tessera associativa dato che l'ingresso alle strutture è riservato solamente ai soci. Oltre alla nostra tessera associativa l'ingresso è consentito anche con la tessera ASC un ente di promozione sportiva presente sul territorio nazionale, ed è valida anche se è stata rilasciata da una struttura diversa dalla nostra purchè si in corso di validità. Nel caso non abbiate già la tessera è possibile farla direttamente da noi (in uno qualsiasi dei 4 impianti ) al costo di € 4,00 la validità delle tessere è 01 gennaio / 31 dicembre.


Per info sulla tessera ASC andare su WWW.ASCNAZIONALE.IT

PESCA ALLA TROTA



In tutti i nostri impianti l'unica pesca consentita è quella alla trota, non ci sono altre specie di pesci presenti e qualora vi fossero la loro pesca ne è severamente vietata.

IN TUTTI I NOSTRI IMPIANTI VIGE UNA REGOLA FONDAMENTALE, UNA REGOLA CHE SANCISCE CHE LA PESCA E' SPORTIVA,  NEI NOSTRI LAGHI VIGE L'OBBLIGO DI RILASCIO DEL PESCE NON AGGANCIATO PER APPARATO BOCCALE VOLONTARIAMENTE OD INVOLONTARIAMENTE, TALE PESCE VA RILASCIATO DIRETTAMENTE IN ACQUA USANDO IL MASSIMO DELLA CURA

DETTO CIO' E' ANCHE SEVERAMENTE VIETATO PESCARE CON IL GUADINO (RETINO)

- In tutti i nostri impianti (ad eccezione di Norcia per il momento) ci sono paletti numerati segnalatori di postazione, la regola principale è che per ogni paletto numerato ci deve   essere una canna, ne di più ne di meno, le postazioni scelte quando si entra non sono fisse ossia ogni pescatore può decidere di spostarsi in qualsiasi momento sui picchetti rimasti liberi lasciando però a sua volta quelli da lui precedentemente occupati;

- è vietato l'uso dell'ancoretta (a meno che non sia su cucchiaino, ondulante o minnow) o delle lenze a più ami;
- è vietata qualsiasi forma di pasturazione;
- è consentita la pesca a mosca;
- è vietata la pesca a strappo;
- è consentita la sola pesca alle trote e salmonidi in genere e allo Striped Bass;
- le trote pescate possono essere portate via;
- Il singolo turno di pesca ha la durata di 4 ore a decorrere dall’inizio dell’azione di pesca.
- Per la tenuta dei pesci è obbligatorio l'uso della nassa in rete, sono vietati cerignoli in metallo causa lo sgretolamento delle sponde.
- Quando ci sono in palio, per diversi motivi, premi alle trote giganti si specifica che per trota gigante è intesa una trota di almeno 1500gr;

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ESCHE CONSENTITE

- sono consentite camole di ogni genere, vermacciolo, kaimano.
- è consentito l'uso di pasta per trote e siliconici;
- è consentita anche la pesca a spinning sia a riporto che NO-KILL;
- è consentita la pesca con il vivo;
- é VIETATO l'uso del bigattino, del mais, delle sarde e delle alici;

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
REGOLAMENTO POSTI PRIORITARI


- In tutti i nostri impianti è possibile prenotare postazioni (picchetti vicino ai parcheggi) per le persone con disabilità motoria certificata da tagliandino.
 Disabilità motoria significa disabilità motoria quindi chi ha il tagliandino da disabile avendo un altri tipi di problemi non ha diritto alla prenotazione del posto pesca.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
REGOLAMENTO SPINNING


- La pesca a spinning è consentita è consentita in tutte le giornate di apertura ad eccezione nelle giornate particolari o gare dove esplicitamente vietato;
- La pesca a spinning non va fatta strappando il pesce a vista ossia agganciarlo con le ancorette fuori dall'apparato boccale;
- La pesca a spinning può essere affettuata in movimento ma solo sulle postazioni numerate rimaste libere segnalate dai numeri sui paletti, non si pesca dove non ci sono numeri;
- La pesca a spinning non può essere praticata sulle postazioni già accupate da altri pescatori quindi la regola rimane sempre una canna un paletto numerato;
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
REGOLAMENTO NO-KILL


- In tutti i nostri impianti la pesca NO-KILL si pratica assieme alle altre tipologie di pesca, solamente alla Bull Trout Arena
dei Parchi dei Laghi di Farfa non è consentita per il fatto che ci sono altri due laghi del parco che sono adibiti solo ed esclusivamente alla pesca NO-KILL;
- Questa tipologia di pesca ha una tariffa a parte come specificato nella pagina delle tariffe
;
- Esche consentite: SPOON E CRANK (GOMME SEVERAMENTE VIETATE SIA NORMALI SIA CON SCIENT);
- OBBLIGO DI AMO SINGOLO SENZA ARDIGLIONE;
- Nei crank va montato un solo amo, mai devono avere doppio amo;
- è consentito l'uso di rotanti ma dotati di amo singolo senza ardiglione;
- OBBLIGO DI GUADINO IN GOMMA (NON OBBLIGATORIO SE SI SLAMA IN ACQUA CON IL RELEASER);
- OBBLIGO DI RELEASER QUALORA NON SI ABBIA IL GUADINO IN GOMMA;
- OBBLIGO DI SLAMARE IL PESCE IN ACQUA O SENZA POGGIARE IL GUADINO A TERRA;
- DIVIETO ASSOLUTO DI FOTOGRAFARE CATTURE SE NON NEL GUADINO, NON SI TENGONO PESCI IN MANO;
- DIVIETO ASSOLUTO DI USARE ESCHE IN GOMMA O SILICONICHE (SILICONE=KILL).

IN MANCANZA DI UN SOLO REQUISITO NON POSSIAMO CONCEDERVI DI PESCARE NO-KILL


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

REGOLAMENTO PRENOTAZIONI E SORTEGGI

Quando la giornata da calendario, segnalata dalla lettera A
sul calendario delle aperture, prevede la possibilità di prenotazione (NON GARE) la situazione funziona come segue:
- Prenotazione telefonica della presenza anche per gruppi, ossia si può stare comunque vicini a pesca;
- I gruppi possono essere massimo di 4 pescatori, oltre tale cifra dovrete essere divisi, esempio 6 pescatori due gruppi da 3 oppure uno da 4 e uno da 2, a vostro piacimento.
- La mattina si terrà il sorteggio, quindi non c'è bisogno di arrivare presto al lago per scegliere il posto;
- Il sorteggio funziona in questa maniera:  io estraggo il nome del singolo o del gruppo e al momento dell'estrazione voi potete SCEGLIERE il posto di pesca;
- Nel caso in cui al momento dell'estrazione non siate presenti io vado avanti con i nomi e voi sceglierete il posto solamente al vostro arrivo;
- Nessuno piò scegliere posti per gruppi non presenti, almeno una persona del gruppo deve essere presente al momento dell'estrazione;
- Essendo comunque giornate di pesca normale (NON GARE) anche se con dei premi, il regolamento prevede che ci si possa comunque muovere nei picchetti che rimangono vuoti liberando però, a sua volta, il picchetto precedentemente occupato.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu